• 1
  • 2
  • 3

macOS wallpaper: modificare o aggiungere sfondi 

Questa mini guida è indirizzata a coloro che sono alle primissime armi con sistemi macOS e che vogliono aggiungere velocemente uno sfondo personalizzato o modificare uno di quelli di forniti di default.

Per procedere è necessario sfruttare l'applicazione "Terminale" presente di serie sui sistemi Apple, o applicazione equivalente (ad esempio iTerm2).

Per prima cosa posizioniamo sul desktop il file (formato .jpg) dello sfondo che vogliamo aggiungere. Nell'esempio riportato questo file si chiama sfondo_test.jpg, voi potere rinominarlo senza problemi.

Apriamo il terminale e digitiamo:

sudo mv /Users/$USER/Desktop/sfondo_test.jpg /Library/Desktop\ Pictures/

ovviamente modificando il nome del file con il vostro. Semplicemente attraverso il comando sudo acquisiamo i privilegi di amministratore e spostiamo il file dal desktop alla cartella degli sfondi Apple.