• 1
  • 2
  • 3

"Nuovi" MAC PRO nello store di Apple

Con grande sorpresa da pochi giorni sul portale Apple sono sbarcati i "nuovi" MAC PRO. I modelli di queste macchine, indirizzate per lo più ai professionisti del settore editing video, non venivano aggiornate da diverso tempo. Il tanto atteso aggiornamento ha decisamente spiazzato gli utenti poiché si è trattato semplicemente di un aggiornamento hardware nel quale sono state potenziate solamente CPU, scheda video e memorie.

Sono disponibili due versioni basate su processori Intel Xeon E5, rispettivamente da 6-core e da 8-core, affiancati entrambe da due coppie di schede video: le AMD FirePro D500 (3GB di memoria VRAM GDDR5) e le AMD FirePro D700 (6GB di memoria VRAM GDDR5). Entrambe le configurazioni vengono proposte al pubblico con un SSD PCIe da 256GB. 

L'aggiornamento non comporta alcun cambiamento all'utente finale poiché i prodotti non hanno variato il loro prezzo tra il modello attuale e quello appena rimosso dallo Store. I modelli sopra indicati sono da considerarsi base, infatti partendo dalla configurazione proposta potremo personalizzare l'hardware del nostro MAC. Ad esempio, scegliendo il modello 6-core e andando ad espanderlo a 12-core 2,7GHz con 64GB di RAM ECC DDR3 1866MHz e un SSD PCIe da 1TB si arriva tranquillamente all'enorme cifra di 8249 €.

Attualmente sullo Store è disponibile solo la versione 6-core, il fratello maggiore invece sarà disponibile a partire da fine Aprile.

Per chi invece attende la revisione completa comprensiva anche del design dei nuovi MAC PRO bisognerà pazientare (forse) fino al 2018, data per la quale  i roumors portano a pensare ad un rilascio di un MAC di tipo modulare che andrà senz'altro a vantaggio dell'utente, facendo così recuperare strada a Apple nel settore PRO che in questi ultimi anni ha leggermente trascurato.