• 1
  • 2
  • 3

Problemi con il WiFi? ci pensa NETGEAR!



Se avete problemi nelle vostre abitazioni/uffici legati al debole segnale WiFi, o ad un segnale incostante, questo articolo fa per voi. Non è mai stato nello spirito del sito fare "pubblicità" verso prodotti, ma penso che questa volta sia veramente doveroso segnalare due prodotti che hanno risolto al sottoscritto non pochi problemi sulla rete di casa.
Vi presento il modem-router NETGEAR D7000 e il ripetitore NETGEAR EX6150.
Partiamo dal presentare la mia abitazione/studio con la rete vecchia: abitazione su 3 piani, un router NETGEAR D2200 al terzo piano, powerline che mi permettevano l'installazione di un accesspoint al 1 piano avendo così la totale copertura ma con velocità di comunicazione imbarazzanti. 
Soluzione: ho spostato la presa centrale del mio impianto al centro dell'abitazione al terzo piano. Lì ho inserito un modem router NETGEAR D7000 il quale da solo copriva l'intero terzo piano (circa 100m2), l'intero secondo piano (circa 100m2) e parzialmente il primo piano.
Ecco che entra in gioco l'extender NETGEAR EX6150 posizionato al secondo piano, in questo modo ho ottenuto una copertura totale anche del primo piano (circa 100m2) e anche del giardino circostante l'abitazione.
 
Sia il modem-router sia l'extender possono gestire simultaneamente due reti WiFi a 2.4GHz (b/g/n) e a 5GHz (a/n/ac) 600Mbps + 1300Mbps gestibili in modo autonomo ed indipendente. Di seguito le caratteristiche dei due dispositivi in questione.
 

NETGEAR D7000

Caratteristiche tecniche:
Modem DSL: compatibile con VDSL, VDSL2, ADSL, ADSL2 e ADSL2+
WiFi AC1900 (600+1300)Mbps
Dual Band 2.4GHz + 5GHz
4 porte Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbps
1 porta DSL
2 porte USB
 
Nella confezione troviamo il modem-router munito di cavo ethernet, cavo telefonico, filtro DSL, alimentatore e guida introduttiva.
 

NETGEAR EX6150

 
Caratteristiche tecniche:
WiFi 802.11ac - AC1200 (300+900)Mbps
Dual Band 2.4GHz + 5GHz
1 porte Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbps
Possibilità, attraverso uno switch meccanico, di passare dalla funzione extender alla funzione access point
 
 
Nella confezione troviamo l'extender/accesspoint e la guida introduttiva.

 

OPINIONI

Personalmente penso che i due prodotti sopra riportati siano estremamente validi e, io in primis, con tali strumenti ho realizzato una rete stabile, solida e veloce. Ovviamente questi due dispositivi erano corretti per soddisfare le mie richieste, ma NETGEAR offre una vasta gamma di prodotti più, o meno, performanti a seconda anche del budget prefissato.
Punto sicuramente a favore della scelta è stato il sistema di gestione/configurazione due due prodotti. Una interfaccia grafica semplicissima alla portata di chiunque. L'extender si è configurato con la rete principale in meno di 5 minuti. Infine, NETGEAR, ha sviluppato l'applicazione GENIE che permette l'intera gestione del router da dispositivi mobile (sia Android che iOS).
Di seguito vi lascio i link diretti ad Amazon, utilizzandoli per l'acquisto dei dispositivi aiuterete in forma anonima il progetto LinuxMX.
Sostieni il progetto LinuxMX acquistando attraverso questi link: