Questo Sito, utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti a scaricare sul tuo browser, tutte le tipologie di cookie presenti in questo Sito.

Visita il nuovo sito

Il sito che stai visitando non viene aggiornato da Agosto 2016.

Clicca sul logo per visitare il nuovo sito del progetto LinuxMX.

Archivio News e Guide

 

Grub2 - Multi ISO boot (parte 1)

 

Grub2 LogoGrub2 permette di effettuare il boot delle distribuzioni GNU-Linux direttamente da immagini ISO.

Questo permette di creare delle chavette USB avviabili contenenti immagini ISO delle nostre distribuzioni preferite o di ISO conteneti  tools di disaster-recovery (ad esempio SystemRescueCD o Clonezilla ).

Tutto quello che serve una chiavetta USB , Grub2 (ormai di default nella maggior parte delle distribuzioni) .

La dimensione della chiavetta USB sarà di vostra scelta.Più sarà capiente , maggiore sarà la disponibilità di inserirvi i contenuti (le immagini ISO).

In alternativa è anche possibile effettuare il boot delle immagini ISO contenute nell'Hardisk della vostra distribuzione di uso quotidiano.

Add a comment

Leggi tutto: Grub2 - Multi ISO boot (parte 1)

NOOBS: installare distribuzioni su Raspberry Pi

Oggi vogliamo presentarvi l'ultima versione di NOOBS, un simpatico tool sviluppato per installare e configurare alcune distribuzioni sulla piattaforma Raspberry Pi. Uno dei punti di forza è certamente la facilità di utilizzo: basta formattare correttamente una microSD e caricare al suo interno i file che compongono NOOBS.

Add a comment

Leggi tutto: NOOBS: installare distribuzioni su Raspberry Pi

Installare quake3 su linux

"Quake III Arena (anche abbreviato in Q3A o semplicemente Q3) è uno sparatutto in prima persona pubblicato nel 1999 che, insieme a Unreal Tournament, ha dato il via ad un sottogenere dove la modalità di gioco multiplayer è predominante rispetto a quella a giocatore singolo: lo scopo dei vari livelli di gioco non è più quello di trovare l'uscita combattendo contro mostri controllati dalla CPU, ma fraggare quanti più avversari umani possibili (che rientrano immediatamente in gioco dopo essere stati uccisi) fino a raggiungere un certo punteggio, all'interno di arene. I "deathmatch" erano presenti anche in giochi precedenti, ma in questo caso diventano i protagonisti principali.
Così come per i predecessori, nell'agosto 2005 anche il codice sorgente di Quake 3 Arena è stato successivamente reso disponibile sotto licenza Open Source. Questo ha dato il via ad una serie di port come OpenArena, un gioco alternativo completamente open source, dotato di texture ed effetti sonori alternativi dato che quelli originali sono sempre sotto il copyright di id Software.
A partire dal 2008, id Software lo ha reso disponibile in versione gratuita e giocabile online tramite browser, intitolandolo Quake Live."

(Cit. Wikipedia)

Installarlo è veramente semplice.

Per prima cosa dobbiamo procurarci l'engine e l'installer.

Engine:

---------------------------------------

Add a comment

Leggi tutto: Installare quake3 su linux

Cancellare definitivamente files e cartelle con Secure-Remove

Quando si rimuove un file o una cartella dal proprio Hard Disk , non avviene una effttiva cancellazione del dato ma vengono solo cambiate le coordinate di tale elemento nel file system , ma il dato rimane lì fino a quando esso non viene sovrascritto da qualche altro dato (ma potrebbe restare lì anche per molto tempo) ecco perchè è possibile recuperare i dati di un Hd dannggiato da un guasto o da una cancellazione involontaria di un dato, recupero che avviene con appositi tools.

Secure Remove assicura l'effettiva cancellazione di un dato previa sovrascrittura del dato stesso con contenuti nulli o casuali negli inode per un certo numero di volte utilizzando l' algoritmo di Gutmann.


 Installare Secure-Remove su Ubuntu :

$ sudo apt-get install secure-remove

Installare Secure-Remove su Fedora :

# yum install srm

Installare Secure-Remove su Gentoo/Sabayon :

# emerge secure-remove
Add a comment

Leggi tutto: Cancellare definitivamente files e cartelle con Secure-Remove

Creare sottotitoli di video con GNU/Linux

Vi siete mai chiesti guardando un film come funzionano i sottotitoli? Come vengono creati? e soprattutto se con un sistema GNU/Linux sia possibili realizzarli?

Ebbene la risposta a quest'ultima domanda è sì, ed è un processo molto semplice. Nella seguente guida viene mostrato il percorso minimo e più semplice di questo processo.

Bisogna identificare due fasi: la prima comprende la realizzazione vera e propria dei sottotitoli, impostando tempi e durate, la seconda invece comprendere il processo di inserimento sottotitoli e scelta delle posizioni, colori e font.

Per realizzare il tutto abbiamo bisogno di due software facilmente reperibili nei repository delle varie distribuzioni:

  • subtitleeditor
  • avidemux
Add a comment

Leggi tutto: Creare sottotitoli di video con GNU/Linux

Nessun evento trovato



LinuxMX è un sito creato da Maestri Carlo.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001
Tutti i contenuti del sito sono disponibili con una Licenza Creative Commons CC-BY-NC-SA
Tutti i loghi e marchi registrati presenti in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.