Questo Sito, utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti a scaricare sul tuo browser, tutte le tipologie di cookie presenti in questo Sito.

Visita il nuovo sito

Il sito che stai visitando non viene aggiornato da Agosto 2016.

Clicca sul logo per visitare il nuovo sito del progetto LinuxMX.

Archivio News e Guide

 

Installare Gentoo - KDE

Dopo aver installato Gentoo Linux (guida) ed aver configurato un server X (guida) potete procedere con l'installazione di desktop environment o un window manager.

In questa guida andremo a compilare ed installare KDE mediante l'ausilio di emerge. Questo processo portà durare molto a lungo, dipende dal processore e dalla RAM. Personalmente con un processore AMD 6400+ dual core ci ho impiegato circa 5 ore.

Prima di proseguire è indispensabile andare a verificare e a compilare in modo ottimale le flags di compilazione contenute nella variabile USE nel file /etc/make.conf.

Un esempio di tale variabile può essere quello già presentato nella guida precendente: link

Per installare KDE ci basterà dare il seguente comando e munirci di estrema pazienza:

emerge kde-meta --autounmask-write && etc-update

Ci verranno mostrate varie opzioni:

Scanning Configuration files...
The following is the list of files which need updating, each
configuration file is followed by a list of possible replacement files.
1) /etc/portage/package.use (1)
Please select a file to edit by entering the corresponding number.
              (don't use -3, -5, -7 or -9 if you're unsure what to do)
              (-1 to exit) (-3 to auto merge all remaining files)
                           (-5 to auto-merge AND not use 'mv -i')
                           (-7 to discard all updates)
                           (-9 to discard all updates AND not use 'rm -i'):

noi segliamo la -3 e proseguiamo con

emerge kde-meta

NB. Questo processo porebbe durare anche diverse ore.

 Al termine dell'installazione andiamo ad editare il file /etc/conf.d/xdm con il comando:

nano /etc/conf.d/xdm

e sostituiamo la riga

DISPLAYMANAGER="xdm"

con la riga

DISPLAYMANAGER="kdm"

Fatto questo diamo il comando:

rc-update  add xdm default

Arrivati a questo punto ci basterà riavviare per ritrovarci in automatico su KDE.

Unisciti al Forum Gentoo

Nessun evento trovato



LinuxMX è un sito creato da Maestri Carlo.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001
Tutti i contenuti del sito sono disponibili con una Licenza Creative Commons CC-BY-NC-SA
Tutti i loghi e marchi registrati presenti in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.