Questo Sito, utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto", acconsenti a scaricare sul tuo browser, tutte le tipologie di cookie presenti in questo Sito.

Visita il nuovo sito

Il sito che stai visitando non viene aggiornato da Agosto 2016.

Clicca sul logo per visitare il nuovo sito del progetto LinuxMX.

Archivio News e Guide

 

Server LAMP su Sabayon Linux X


Con l'arrivo di Sabayon Linux X ho ripreso i miei test a livello di server LAMP. Di seguito viene illustrato come procedere alla corretta installazione di tale server, composto da Linux, Apache, MySQL e PHP.

Ricordiamo che un server LAMP può ospitare siti web e applicazioni web. Attraverso un banale forward del router può esser interfacciato anche verso la "grande rete" oltre che esser sfruttato in una rete domestica. 

Come prima cosa è importante aggiornare i repository e verificare che il nostro sistema sia aggiornato. Per far questo basta aprire il terminale e, con privilegi di amministratore, utilizzare i seguenti comandi:

# equo update
# equo upgrade

Una volta verificato che il sistema è aggiornato possiamo procedere all'installazione dei vari componenti. Per far ciò è necessario aprire un terminale e utilizzare i seguenti comandi con privilegi di amministratore:

# equo install apache 
# equo install php 
# equo install mysql 
# equo install phpmyadmin

In questo modo andiamo si installerà sul proprio PC/Server tutto il software necessario. Per chi non lo sapesse PhpMyAdmin è un'applicazione PHP libera che consente di amministrare in modo semplificato database di MySQL tramite un qualsiasi browser. L'applicazione è indirizzata sia agli amministratori del database, sia agli utenti. Gestisce i permessi prelevandoli dal database MySQL.

Una volta installato il software dobbiamo far in modo che il server Apache e MySQL partano all'avvio del sistema. Prima di far questo però è necessario avviare i singolarmente i server. Quindi per procedere, sempre sul nostro terminale e con privilegi di amministratore, andiamo a utilizzare il seguente comando (avvia e imposta solo il server Apache):

# /etc/init.d/apache2   start
# rc-update -v add  apache2 default

Prima di avviare il server MySQL bisogna configurarlo. Questo passaggio non è difficile, ma delicato quindi consiglio di prestare la massima attenzione al procedimento. Per prima cosa bisogna impostare la password di amministratore del server con il comando:

# equo  config dev-db/mysql

Come output riceverete qualcosa di simile a quanto segue:

LinuxMX Documenti # equo  config dev-db/mysql
>>    # (1/1) dev-db/mysql-5.5.22-r1 | Installato da: sabayon-weekly
>>    ## Configurazione pacchetto: dev-db/mysql-5.5.22-r1
>>    ## SPM: fase di configurazione
 * Please provide a password for the mysql 'root' user now, in the
 * MYSQL_ROOT_PASSWORD env var or through the /root/.my.cnf file.
 * Avoid ["'\_%] characters in the password
    >
 * Retype the password
    >
 * Creating the mysql database and setting proper
 * permissions on it ...
 * Starting mysqld ...
.121004 12:27:27 [ERROR] An old style --language value with language specific part detected: /usr/share/mysql/english/
121004 12:27:27 [ERROR] Use --lc-messages-dir without language specific part instead.                                                            [ ok ]
 * Setting root password ...                                                                                                                     [ ok ]
 * Loading "zoneinfo", this step may require a few seconds ... ...                                                                               [ ok ]
 * Stopping the server ...
 * Done
>>  @@ Ricerca file di configurazione completata.

Una volta configurato si passa alla secure installation con il comando:

# mysql_secure_installation 

a questo punto è finalmente possibile avviare correttamente il server MySQL e impostarlo all'avvio del sistema con i seguenti due comandi:

# /etc/init.d/mysql start
# rc-update -v add mysql default

In questo momento si ha un server LAMP perfettamente funzionante. Nel caso si volesse attivare l'opzione PHP5 basterà editare il file di configurazione /etc/conf.d/apache2 ed individuare la seguente riga:

APACHE2_OPTS="-D DEFAULT_VHOST -D INFO -D SSL -D SSL_DEFAULT_VHOST-D SUEXEC -D LANGUAGE"

e modificarla in

APACHE2_OPTS="-D DEFAULT_VHOST -D INFO -D SSL -D SSL_DEFAULT_VHOST-D SUEXEC -D LANGUAGE -D PHP5"

A questo punto è necessario il riavvio sia di Apache che di MySQL prima dell'utilizzo del server. Per riavviare basta utilizzare i seguenti due comandi:

# /etc/init.d/apache restart
# /etc/init.d/mysql restart

Download Sabayon Linux 13.04

Unisciti al Forum
Sabayon

Nessun evento trovato



LinuxMX è un sito creato da Maestri Carlo.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001
Tutti i contenuti del sito sono disponibili con una Licenza Creative Commons CC-BY-NC-SA
Tutti i loghi e marchi registrati presenti in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.